AVVISO IMPORTANTE

Dal 18/08/2017 e in via sperimentale, vi possono essere Segnali sul TS FIB – opportunamente evidenziati – validi anche dalle 17:50 alle 20:30. Senza l’apposita dicitura, il Segnale si intende valido solo dalle 09:00 alle 17:50, come di consueto. I Segnali ALLA BATTUTA saranno invece sempre validi dalle 09:00 alle 20:30. Le altre parti di questa Guida saranno aggiornate se necessario, al termine della fase sperimentale.

Le presenti Avvertenze d’Uso e Guida Segnali di Trading valgono indistintamente per tutti i Report e Update pubblicati, nessuno escluso.

Avvertenze d’Uso

E’ severamente vietata la riproduzione e/o diffusione anche parziale, con qualsiasi mezzo, a pagamento o a titolo gratuito, di qualsiasi Logo, Grafico, Segnale, Analisi e Strategia operativa pubblicata su Zen-Trader.com, eccezion fatta per la condivisione sui Social Network e solo laddove esplicitamente consentita tramite le apposite opzioni (“pulsanti”) nei Report stessi. Maggiori dettagli sono disponibili nel riquadro “Copyright Notice” in caratteri bianchi su sfondo nero, posto a fondo pagina.

Report di Borsa

  • L’aggiornamento ad un Report già pubblicato nella stessa giornata, viene definito “Update“. In alcune situazioni ad elevata Volatilità, o per altre motivazioni tecniche, potremmo integrare il Report di quel giorno anziché pubblicare un aggiornamento totalmente separato (“Update“). In questi casi, come del resto per qualsiasi forma di Aggiornamento Strategie prevista dal sito, verrà dato opportuno Alert tramite Twitter, Telegram e Notifiche Push.
  • Generalmente pubblichiamo un solo Report al giorno (e in alcuni casi un Update), e solo quando necessario; potremmo anche non pubblicare nessun Report per alcuni giorni, qualora il Mercato si muova poco e/o non ci siano novità da parte dei nostri Sistemi.
  • I Segnali pubblicati nell’ultimo aggiornamento disponibile sono sempre validi sino a nuovo Report/Update, salvo dove diversamente specificato.
  • Per comodità degli Utenti concentriamo la pubblicazione dei Report sempre nelle stesse fasce orarie: le 08:00 e l’intervallo 13:00-18:00. I Report potrebbero essere pubblicati in orari diversi solo nei rari casi in cui le condizioni del Mercato e lo stato dei Sistemi lo richiedessero: è in casi come questi che si rivelano ancora più utili e consigliabili i servizi di Alert Twitter / SMS, il Canale Telegram e le Notifiche Push.
  • I nostri Sistemi dedicati a Piazza Affari sono stati realizzati e tarati sul MiniFIB; Segnali e livelli operativi riportati nei Report, così come in queste Pagine, si riferiscono sempre al MiniFIB, anche quando non espressamente specificato: nei Report spesso commentiamo l’andamento del Mercato o dei Segnali utilizzando – per brevità – l’abbreviazione “FIB”, ma a livello di quotazioni intendiamo sempre il solo MiniFIB, cui bisogna fare riferimento per l’esecuzione dei Segnali. Purché i Segnali siano effettivamente scattati sul MiniFIB, che è il Future di riferimento di questi Sistemi, è possibile poi eseguirli – allo stesso prezzo di Borsa – anche utilizzando il FIB oppure i CFD “Italy 40” (per una maggior comodità operativa è consigliabile che questi ultimi abbiano per sottostante il FIB, e non l’Indice FTSE MIB).
  • Stesso discorso per il TS DAX: il nostro Sistema dedicato alla Borsa di Francoforte è stato realizzato e tarato sul DAX Future; Segnali e livelli operativi riportati nei Report, così come in queste Pagine, si riferiscono sempre al DAX Future, anche quando non espressamente specificato: nei Report spesso commentiamo l’andamento del Mercato o dei Segnali utilizzando – per brevità – l’abbreviazione “DAX”, ma a livello di quotazioni intendiamo sempre il solo DAX Future, cui bisogna fare riferimento per l’esecuzione dei Segnali. Purché i Segnali siano effettivamente scattati sul DAX Future, che è il Future di riferimento di questo Trading System, è possibile poi eseguirli – allo stesso prezzo di Borsa – anche utilizzando il Mini DAX oppure i CFD “Germany 30” (per una maggior comodità operativa è consigliabile che questi ultimi abbiano per sottostante il DAX Future, e non l’Indice DAX).

Alert via Telegram / SMS

Alert standard
Vengono comunicati in anteprima i Segnali che saranno disponibili a breve nel nuovo Report. Questo tipo di Alert viene erogato anche via SMS, gratuitamente, agli Abbonati che richiedono il servizio.

Alert di avvenuto (o mancato) Ingresso o Reverse
Inviamo Alert via Telegram anche laddove gli Utenti / Iscritti / Abbonati potrebbero necessitare di una rapida conferma dell’avvenuto (o mancato) Ingresso o Reverse. Questo può accadere nel caso di Segnali NON alla battuta, qualora le chiusure di candela siano “al limite”, ovvero vicinissime al livello precedentemente specificato via Telegram e Report. Infatti, in questi casi i Grafici di talune Piattaforme potrebbero ingenerare incertezza sul fatto che un Ingresso o Reverse sia scattato o meno.
Per tale motivo, siamo soliti inviare Alert nel caso la più recente chiusura di candela sia distante dal livello specificato, massimo 3 ticks sul MiniFIB o massimo 5 ticks sul DAX Future. Qualche esempio con Segnale sul FIB “LONG sopra 20900”:

  • Una candela chiude a 20895, quindi viene inviato Alert di mancato Ingresso / Reverse.
  • La candela successiva chiude a 20890, dunque viene ugualmente inviato simile Alert.
  • A seguire, una terza candela chiude a 20905: viene comunicato l’avvenuto Ingresso / Reverse.
  • Supponiamo invece che la terza candela chiuda a 20850 (oppure a 20925). In questi ultimi 2 casi NON viene inviato alcun Alert (rispettivamente di mancato o di avvenuto Ingresso / Reverse), perché è di tutta evidenza che la distanza del close di candela dal livello specificato sia TALE da non poter ingenerare alcun dubbio o equivoco in merito all’avvenuto o meno scattare del Segnale. Questo tipo di Alert, infatti, non vuole rappresentare una sostituzione della verifica che l’Utente / Iscritto / Abbonato fa sulla chiusura delle candele, ma solo un supporto per dipanare le incertezze nel caso di chiusure molto ravvicinate.

Si precisa che questo tipo di Alert, diversamente da quello standard, pur essendo regolarmente erogato da anni su proposta di nostri Iscritti “storici”, è fornito “as courtesy” ed “as is”. Non rientra cioè nel “pacchetto” di prestazioni previste per i visitatori (Utenti) dei Sistemi di Trading “Free”, per gli Iscritti in Prova Gratuita o per gli Abbonati all’Area Premium, né ne viene garantita la precisione, la puntualità e la regolarità, inoltre potrebbe subire periodi di sospensione / essere revocato, previo opportuno avviso. Infine, questo servizio non viene erogato per l’ultima chiusura di candela (ad esempio 20:30 sul MiniFIB e 22:00 sul DAX Future), dato che in questi casi l’Utente / Iscritto / Abbonato ha la possibilità di controllare in autonomia e senza fretta sui siti ufficiali (ad esempio Borsa Italiana / Eurex) quale sia l’ultimo prezzo battuto dal Future in quella Seduta. In tali casi non sussiste infatti urgenza alcuna di verifica, in quanto l’eventuale Ingresso / Reverse andrà applicato il giorno di Borsa aperta successivo, in apertura.

Guida ai Segnali di Trading: le 9 Regole del TS FIB

Tabella Eventi Trading System FIB

Guida ai Segnali di Trading: le 9 Regole del TS DAX

Tabella Eventi Trading System DAX

Guida ai Segnali di Trading: le 6 Regole del Trend Indicator

Tabella Eventi Trend Indicator FIB

Legenda Segnali e Termini utilizzati nei Report

Dove non diversamente specificato, le istruzioni si applicano a tutti i nostri Sistemi: Trend Indicator, TS FIB di Breve-Brevissimo, TS DAX, Bitcoin & Crypto.

XXXXX
Indica il livello di prezzo MiniFIB (o DAX Future) specificato dal Segnale.

LONG LIMIT xxxxx, LONG MARKET [xxxxx] [METÀ POSIZIONE]
TS FIB, TS DAX, Bitcoin & Crypto:
Rispettivamente, inserire un ordine di acquisto con prezzo limite, oppure acquistare immediatamente a prezzo di mercato, non superando il prezzo massimo [xxxxx] se specificato. Questi tipi di Ingressi ESULANO dalle Regole n. 1, 2 e 3 indicate in Tabella. Se è presente la specifica addizionale METÀ POSIZIONE, il TS entrerà con metà esposizione, e in seguito potrà rimanere così, oppure raggiungere la piena esposizione sul Mercato comprando l’altra metà in un secondo momento.

SHORT LIMIT xxxxx, SHORT MARKET [xxxxx] [METÀ POSIZIONE]
TS FIB, TS DAX, Bitcoin & Crypto:
Rispettivamente, inserire un ordine di vendita Short con prezzo limite, oppure entrare al ribasso immediatamente, a prezzo di mercato, non inferiore a [xxxxx] se specificato. Questi tipi di Ingressi ESULANO dalle Regole n. 1, 2 e 3 indicate in Tabella. Se è presente la specifica addizionale METÀ POSIZIONE, il TS entrerà con metà esposizione, e in seguito potrà rimanere così, oppure raggiungere la piena esposizione sul Mercato shortando l’altra metà in un secondo momento.

LONG sopra xxxxx [METÀ POSIZIONE], REVERSE LONG sopra xxxxx [METÀ POSIZIONE]
Scatta un Segnale al rialzo qualora venga soddisfatta una delle condizioni indicate in Tabella (Regole n. 1, 2, 3). Se è presente anche il suffisso “ALLA BATTUTA”: leggere anche le precisazioni riportate nell’omonimo paragrafo. I Segnali su Bitcoin e Criptovalute sono sempre ALLA BATTUTA, quindi il suffisso non viene specificato. Solo TS FIB e DAX: se è presente la specifica addizionale METÀ POSIZIONE, il TS entrerà / reverserà con metà esposizione, e in seguito potrà rimanere così, oppure raggiungere la piena esposizione sul Mercato comprando l’altra metà in un secondo momento.

SHORT sotto xxxxx [METÀ POSIZIONE], REVERSE SHORT sotto xxxxx [METÀ POSIZIONE]
Scatta un Segnale al ribasso qualora venga soddisfatta una delle condizioni indicate in Tabella (Regole n. 1, 2, 3). Se è presente anche il suffisso “ALLA BATTUTA”: leggere anche le precisazioni riportate nell’omonimo paragrafo. I Segnali su Bitcoin e Criptovalute sono sempre ALLA BATTUTA, quindi il suffisso non viene specificato. Solo TS FIB e DAX: se è presente la specifica addizionale METÀ POSIZIONE, il TS entrerà / reverserà con metà esposizione, e in seguito potrà rimanere così, oppure raggiungere la piena esposizione sul Mercato shortando l’altra metà in un secondo momento.

ALLA BATTUTA
TS FIB, TS DAX:

Suffisso aggiuntivo che può apparire nel Report dopo il prezzo (xxxxx) dei Segnali: “LONG sopra xxxxx”, “REVERSE LONG sopra xxxxx”, “SHORT sotto xxxxx”, e “REVERSE SHORT sotto xxxxx”. Motivo: in alcuni casi, il Segnale di Ingresso / Reverse del TS è alla semplice battuta del prezzo. In questi casi, non vi sarà necessità di verificare le chiusure delle candele a 30 minuti (60 minuti sul DAX), ma basterà impostare un normale ordine condizionato della propria Banca/Broker. Se il livello sarà violato proprio alle 20:30 (alle 22:00 sul DAX), si reverserà come da Regola n. 3 (in open, il primo giorno di Borsa aperta successivo). Se l’ordine impostato è di tipo valido sino a cancellazione, dovrebbe scattare in automatico al primo open utile (in caso di dubbi consultare l’Help o il Supporto della propria Banca/Broker).

LONG da xxxxx, SHORT da xxxxx [METÀ POSIZIONE] Indica la posizione già assunta dal Sistema e il prezzo di carico (e la data d’apertura, nel caso del Trend Indicator). Solo TS FIB e DAX: è presente la specifica addizionale METÀ POSIZIONE se in precedenza il Sistema ha già chiuso la prima metà.

FLAT
Se nel Report è presente questa dicitura senza altri parametri, il Sistema è fuori dal Mercato, in attesa del prossimo Segnale.

NEUTRAL
TS FIB, TS DAX:
Fase interna del TS che può attivarsi durante alcuni cicli Long o Short. Allo scattare del NEUTRAL il TS annulla lo STOP & REVERSE in essere (se dichiarato nel precedente Report); successivamente, il TS uscirà da tale Fase fissando un (nuovo) livello di STOP & REVERSE e/o un livello di Stop o presa di Profitto, con i quali andrà gestita la posizione rimasta aperta. La Fase NEUTRAL può verificarsi in talune condizioni di Mercato, e a volte durare anche più giorni.

STOP LOSS sotto / sopra xxxxx
Si taglia la posizione in perdita qualora scatti l’ordine condizionato, impostato secondo le istruzioni fornite in Tabella. Definiamo quindi con STOP LOSS uno Stop secco, alla battuta del prezzo + o – un tick; sui nostri Sistemi è un Segnale eccezionalmente raro, infatti può essere generato solo in condizioni di Mercato particolari o talvolta, limitatamente ai TS, all’uscita da una Fase NEUTRAL. Di norma il livello, più stretto e quindi meno rischioso, oltre il quale la posizione in perdita viene tagliata e sostituita da una di segno contrario, è costituito dallo STOP & REVERSE. Talvolta i TS possono generare, unitamente o in alternativa allo STOP LOSS, un sotto-Segnale di quest’ultimo, chiamato “FLAT”, che viene descritto qui di seguito (e che NON va confuso con lo status FLAT – fuori dal Mercato – già visto sopra).

FLAT xxxxx, FLAT “a mercato” in area xxxxx-xxxxx
TS FIB, TS DAX:

Segnale eccezionalmente raro. La posizione va chiusa rispettivamente al prezzo xxxxx (inserendo un ordine al limite) o, nel secondo caso, chiudendola manualmente “a mercato” al raggiungimento dell’area specificata. E’ un sotto-Segnale dello STOP LOSS, da cui differisce perché qui si chiude il Trade (pur sempre in perdita) nel caso di ritorno ad un livello di prezzo generalmente “meno oneroso”, spesso già battuto in precedenza nel corso del Trade o della Seduta. Chiaramente in presenza di entrambi i Segnali (STOP LOSS e suo sotto-Segnale FLAT), di fatto la posizione in perdita sarà chiusa secondo la condizione che si verificherà per prima.

STOP PROFIT sotto / sopra xxxxx
TS FIB, TS DAX:

Si prende Profitto qualora scatti l’ordine condizionato, impostato secondo le istruzioni fornite in Tabella. E’ un Segnale abbastanza raro, che può essere chiamato se è in essere una posizione in Gain. Talvolta lo Stop Profit può essere “consigliato”, e NON un livello generato dal Sistema (in tal caso, questo viene precisato nel Report).
Trend Indicator:
Se presente nel Report, lo Stop Profit è sempre “consigliato” (in quanto NON fa parte delle caratteristiche del Sistema).

TRAILING PROFIT sotto / sopra xxxxx
TS FIB, TS DAX:
Particolare tipo di STOP PROFIT; non è alla battuta del prezzo + o – un tick, ma va eseguito guardando il Grafico MiniFIB a 30 min. (o DAX Future a 60 min.), e secondo le istruzioni specificate in Tabella. Segnale abbastanza frequente in talune fasi di Mercato, è valido anche in caso di Gap d’apertura, e può apparire nel Report se è in essere una posizione in Gain. Quando scatta un TRAILING PROFIT si va quindi FLAT, fuori dal Mercato, e si resta in attesa che scatti il prossimo Segnale Long o Short per rientrare in posizione.

TAKE PROFIT “a mercato” in area xxxxx-xxxxx
TS FIB, TS DAX:
Segnale ad esecuzione immediata. Si prende Profitto “a mercato” nell’area o nella “forchetta” di prezzi indicata, il prima possibile da quando il Segnale viene comunicato: uno dei casi in cui possono rivelarsi molto utili i servizi di Alert Twitter / SMS, Canale Telegram e Notifiche Push.

TARGET PROFIT xxxxx
Si prende Profitto alla battuta del prezzo indicato nel Report e si resta FLAT, fuori dal Mercato.
TS FIB, TS DAX:
Il livello di TARGET PROFIT indicato dal TS è un valore non prefissato, perché può variare a seconda del ciclo.
Trend Indicator:
I TARGET PROFIT consigliati sull’Indicatore sono fissi e quindi impliciti, per cui non vengono necessariamente menzionati nei Report: 250 o 150 punti, a discrezione del Trader e del grado di rischio che intende assumere (vedere anche spiegazioni dettagliate nella Pagina del Trend Indicator).

METÀ POSIZIONE
TS FIB, TS DAX:
Specifica opzionale dei Segnali: LONG da xxxxx, SHORT da xxxxx, STOP LOSS, FLAT, TARGET PROFIT, TAKE PROFIT, TRAILING PROFIT e STOP PROFIT.
Attenzione, i nostri TS NON sono MultiContratto (tant’è che i punti FIB/DAX di Profit/Loss riportati nei Rendiconti e nei Report si riferiscono ad UN Contratto), ma occasionalmente i TS possono definire siffatti Segnali di Stop o presa di Profitto a beneficio dei Traders che, nella loro assoluta discrezionalità, seguano i TS con 2 Contratti (o multipli di 2), oppure con CFD (che consentono di aprire un’unico Lotto e di frazionarlo successivamente, alla bisogna. Ad esempio: entrata con 1 Lotto, pari a 100 MicroLotti, e chiusura in questi casi di soli 50 MicroLotti, pari a metà posizione). Chi opera in questo modo per una propria scelta di Money Management, potrà beneficiare delle rare indicazioni dei TS in tal senso, proteggendo la propria posizione o il proprio Profitto in modo più flessibile; gli altri Utenti inseriranno Stop / prenderanno Profitto sull’unico Contratto da loro aperto, secondo il Segnale più vantaggioso disponibile nel Report.

STOP & REVERSE
Spesso citato nei Report e nella documentazione del sito come “LIVELLO DI REVERSE”, “LIVELLO DI INGRESSO / REVERSE”, “LIVELLO DI INGRESSO O REVERSE”, “LIVELLO DI INVERSIONE”, o semplicemente “LIVELLO” o “REVERSE”, è il preciso livello di prezzo che se violato secondo le Regole descritte nelle rispettive Tabelle (per Segnali “ALLA BATTUTA”: leggere l’apposito paragrafo), determina da parte dei Sistemi la fine del ciclo in atto e l’inizio di un nuovo ciclo di segno opposto. In certe condizioni di Mercato (ad esempio scarsa direzionalità o V Reversal), i TS e l’Indicatore – specialmente quest’ultimo – potrebbero tollerare un Range di oscillazione più ampio del solito; laddove sussistano le condizioni, in questi casi forniremo nel Report indicazioni aggiuntive per i Traders che intendano mantenere un profilo di rischio più basso di quello insito nello STOP & REVERSE individuato dal Sistema.