Rendiconto: Rendimenti di Ottobre 2019

Euro Banknotes Banconote. In ripresa alla fine del mese il TS DAX Zen Trader, dopo il Drawdown.
Euro Banknotes Banconote

RIVISTA N. 40

Trend Indicator MiniFIB / FIB ⭐️

Sequenza di Segnali del mese: 1 Segnale Long (Errato), 1 Segnale Short (Esatto), 1 Segnale Long (Esatto).

Il Trend Indicator non è un TS, ma un originale Indicatore che può essere sfruttato come “bussola” per il Trading Discrezionale. Quindi, in questi Rendiconti ci limitiamo a conteggiare i Segnali Esatti / Errati del mese, non i potenziali Profitti. Un Segnale viene conteggiato come Esatto quando il relativo ciclo raggiunge un’estensione (Profitto) di almeno 250 punti FIB. E ciò si verifica su ben l’80% dei Segnali. Un dato particolarmente rilevante, che rende il Trend Indicator il nostro “fiore all’occhiello” nel Trading con i Futures. Talvolta nei Report potremmo consigliare Stop Profit progressivi nel caso di cicli direzionali e durevoli, e segnalare le rare Indicazioni Previsionali generate dal Trend Indicator; il resto è lasciato alla discrezionalità e all’esperienza del Trader.

TS di Breve-Brevissimo MiniFIB / FIB ⭐️

-2397,5 punti FIB. Il peggior mese da quando i Segnali di questo TS vengono pubblicati su Zen Trader (il precedente record negativo risaliva ad Aprile 2016: -1895 punti). Peccato, perché – vedi tabella più sotto – l’anno era sinora andato piuttosto bene, perdite non ce n’erano proprio state, salvo qualche mese chiuso poco sotto la parità. Hanno giocato tutta una serie di fattori negativi: 1) una settimana iniziale di Ottobre con diversi Reverse, peraltro con esposizione spesso full anziché metà posizione, il che non si vedeva da tempo; 2) due Fasi Neutral, delle quali solo la seconda ha svolto egregiamente il suo compito (evitare Segnali e Reverse inutili in fase di indecisione del Mercato); 3) il Mercato stesso, alquanto incerto, con Wall Street poco sotto i massimi storici, poi finalmente aggiornati, ma solo verso fine mese.

Al solito non possiamo fornire alcuna garanzia di Rendimenti futuri, ma chi ci segue da tempo sa che dopo un Drawdown in genere pian piano torna il sereno, e che bisogna fare attenzione al Position Sizing già ai primi segni ricorrenti di “difficoltà” da parte di un TS (ed eventualmente ridurre l’esposizione, come abbiamo detto in passato). Inoltre, in genere il post-Drawdown è una fase a più basso rischio, per chi comincia (o ricomincia) a seguire un Trading System.

Trading System DAX ⭐️

-388 punti DAX. Da notare che in questo mese il Mercato è riuscito a mettere in difficoltà anche il TS DAX e persino un po’ il Trend Indicator (2 Segnali Esatti, ma anche 1 Errato). Il TS DAX però, a differenza del TS FIB ha recuperato un po’ con gli ultimi 2 Trade (e il bilancio da inizio anno resta molto positivo). Entrambi i TS, a seguito delle perdite di questo mese hanno ridotto il Range di oscillazione ammesso (si è visto con gli ultimi Trade con Stop Loss o Reverse quasi alla pari). Ci aspetta una condotta meno “attendista” di quella vista nella gran parte di Ottobre.

NOTA per la tabella sottostante: per i Sistemi FIB si è considerato l’utilizzo di 1 MiniFIB ciascuno, e per il TS DAX l’uso di un MiniDAX. Per i Segnali Errati del T.I. è stata conteggiata una perdita media di 400 punti mentre per i Segnali Esatti, un Gain di 250 punti. Quest’anno il T.I. ha reso meno a causa dell’andamento del Mercato (cicli talvolta di durata temporale maggiore).

Profit Loss Zen Trader FIB-DAX 2019 (Gennaio-Ottobre)
Profit Loss Zen Trader FIB-DAX 2019 (Gennaio-Ottobre)

NOTE

  1. 1 punto FIB = 5 Euro e 1 punto DAX = 25 Euro; di conseguenza ai Neofiti e Traders meno esperti si consiglia vivamente un’esposizione decisamente inferiore, rispetto all’utilizzo dei Futures FIB e DAX.
  2. Il Profit / Loss delle metà posizioni viene conteggiato diviso per 2. Ad esempio un Long da 19000 chiuso a 19300, viene conteggiato all’interno del mese come +150 punti FIB (non +300). Il 90% dei nostri Segnali opera a “metà posizione”.
  3. I Profit / Loss totali qui indicati sono lordi. Infine, le posizioni di Borsa conteggiate sono quelle chiuse nel mese di riferimento.