Report di Borsa: Segnali Trading DAX FIB 13-04-2016 08:00

Banche: pessima l'accoglienza che la Borsa ha riservato ieri ad Atlante (nome altisonante ma dotazione più che insufficiente, secondo diversi commentatori). Nel bene e nel male la sorte del nostro FTSE MIB continuerà quindi ad essere legata agli Istituti di Credito, che tanto pesano sulla composizione dell'Indice.
Banche: pessima l'accoglienza che la Borsa ha riservato ieri ad Atlante.
Pessima l’accoglienza che la Borsa di Milano ha riservato ieri ad Atlante.

Report aggiornato il 15 Aprile 2016 alle ore 12:47 – Dopo il recente Short chiuso in Profitto il Trading System è rimasto Flat, ma da stamani ha pronto un nuovo Segnale al rialzo.

Twitter: comunicazione importante

Informiamo che dal 16/03/2015 il servizio Twitter è a numero chiuso. In particolare sino a nuova comunicazione non sarà più accettata alcuna nuova richiesta di Follow. Qualora un Utente facesse de-Follow e successivamente chiedesse di nuovo l’accesso, non sarà più ammesso (perché in questo momento teniamo le iscrizioni totalmente ferme).

Aggiornamento Strategie

TS DAX: chiuso in precedenza lo Short a 9612 (con un guadagno di 226 punti DAX), è rimasto Flat sino a ieri; da stamani però è attivo un nuovo Segnale, entreremo al rialzo qualora il Future DAX chiuda una candela oraria almeno un tick sopra 9855. Scattato il Segnale a 9924, il TS prenderà Profitto sul Long se il Future DAX scenderà di un solo tick sotto 10040 (aggiornato il 15 Aprile 2016 alle ore 12:47).
Trend Indicator: come spiegato ieri in Area Premium, ha letto il rialzo partito venerdì scorso come un ampio pullback nell’ambito del ciclo Short attivo, e pertanto resta ancora al ribasso. E’ vero che il ciclo ha già raggiunto la scorsa settimana un’estensione di oltre 1700 punti, e che il fattore temporale inizia sicuramente a premere su questo ciclo, attivo ormai da ben 3 settimane, ma ciononostante non ci sentiamo di escludere ulteriori ribassi. E anche a prescindere dall’Indicatore: vero che in generale non si vedono fattori di rilievo per ipotizzare né forti rimbalzi né forti ribassi del FIB, MA non vanno dimenticati alcuni dati di fatto, peraltro piuttosto evidenti:

  1. la crescente debolezza del nostro Indice, ultimamente in netta divergenza (specialmente con Wall Street);
  2. gli effetti sempre più flebili delle misure via via messe in campo dalla BCE di Draghi;
  3. le Banche: pessima l’accoglienza che la Borsa ha riservato ieri ad Atlante (nome altisonante ma dotazione più che insufficiente, secondo diversi commentatori). Nel bene e nel male la sorte del nostro FTSE MIB continuerà quindi ad essere legata agli Istituti di Credito, che tanto pesano sulla composizione dell’Indice.

TS DAX: FLAT – LONG sopra 9855 LONG da 9924 – STOP PROFIT sotto 10040
(Aggiornato il 15 Aprile 2016 alle ore 12:47)

Trend Indicator MiniFIB / FIB: SHORT da 18070 (dal 22/03) – LONG sopra 17870
(Aggiornato il 15 Aprile 2016 alle ore 12:47)

Avvertenze d’Uso

E’ severamente vietata la riproduzione e/o diffusione anche parziale, con qualsiasi mezzo, a pagamento o a titolo gratuito, di qualsiasi Logo, Grafico, Segnale, Analisi e Strategia operativa pubblicata su Zen-Trader.com, eccezion fatta per la condivisione sui Social Network e solo laddove esplicitamente consentita tramite le apposite opzioni (“pulsanti”) nei Report stessi. Maggiori dettagli sono disponibili nel riquadro “Copyright Notice” in caratteri bianchi su sfondo nero, posto a fondo pagina.

Links utili:

Segnali FIB-MiniFIB-FTSE MIB
Guida ai Segnali di Trading
Trend Indicator MiniFIB/FIB
Trading System di Breve/Brevissimo
Torna alla Home