Rendiconto Giugno 2015

Banconote Euro. Ottimo mese per il Trend Indicator, 3 Segnali esatti e 1 solo Segnale errato.
Banconote Euro.

Trading System DAX

Il miglior mese di sempre: recuperiamo in un sol colpo gran parte dei Loss dei 2 mesi precedenti. Profitti del mese: +683 punti DAX. Nel Rendiconto di Maggio scrivevamo:

… dopo gli eccessi negativi di Aprile e Maggio, a livello statistico e probabilistico è lecito attendersi un recupero del Trading System …

Naturalmente noi NON possiamo dire con certezza che questo avverrà, ma avendo dalla nostra l’esperienza e tutti i dati statistici dei Trading System (che sono di nostra ideazione e da noi utilizzati quotidianamente per la nostra attività di Trading) un po’ sappiamo quando possiamo sbilanciarci nel fornire un’indicazione che possa essere utile e possibilmente realistica per chi legge. Anche negli anni scorsi abbiamo fornito nei Rendiconti qualche indicazione del genere, il nostro fine è sempre lo stesso: ribadire il concetto che abbandonare un Trading System perché 1 o 2 mesi sono andati “storti” è uno dei peggiori errori che un Trader possa fare: ci si perderà quasi certamente la ripresa dell’Equity, incamerando solo le perdite e sprecando così l’opportunità di un recupero. Conclusione: i Trading System, lo ribadiamo ancora una volta, vanno seguiti con assoluta costanza e Disciplina, non perdendosi alcun Trade. Ma c’è anche un altro fine: segnalare, a chi ha da poco iniziato a seguirci in Paper Trading, l’opportunità passare al Real Money dopo un periodo di perdite del TS, per cui statisticamente il rischio che un “nuovo arrivato” inizi con denaro reale e prenda subito dei Loss sarà ridotto, viceversa sarà più probabile iniziare con uno o più mesi in positivo (a chi ha iniziato a Giugno è andata veramente bene).

TS di Breve-Brevissimo MiniFIB / FIB

I Segnali di questo Trading System continueranno a non essere pubblicati sino a quando il sito sarà gratuito; successivamente il TS sarà a numero chiuso, riservato ad una cerchia di Utenti piuttosto ristretta. Naturalmente il TS continua a “girare” e continuiamo ad utilizzarlo per la nostra personale operatività, ma in questi Rendiconti sono ovviamente compresi solo i Segnali resi pubblici, e dunque tradabili da chi ci segue.

Trend Indicator MiniFIB / FIB

Questo mese due cicli sull’Indicatore (uno Short seguito da un Long): come di consueto allo scattare di ciascun Segnale abbiamo aperto una posizione con Target a 250 punti, entrambi i Segnali si sono rivelati esatti e quindi chiudiamo il mese con un Profitto di +500 punti FIB.

Ricordiamo a beneficio dei “nuovi arrivati” che il Trend Indicator non è un TS, ma può comunque essere sfruttato per Trading Discrezionale; qui ci limitiamo a conteggiare il Target consigliato a 250 punti (livello di prezzo che dopo lo scattare del Segnale è raggiunto nel 79% dei casi) e a consigliare nei Report lo Stop Loss (se necessario), ed anche Stop Profit progressivi nel caso di cicli direzionali e durevoli, il resto è lasciato alla discrezionalità e all’esperienza del Trader.

Totale del mese generato quindi dai nostri Segnali: +683 punti DAX e +500 punti FIB.

NOTE
  1. Come già specificato in precedenza, gli eventuali Gain extra, da noi personalmente ottenuti tramite operazioni discrezionali effettuate sui livelli del Trend Indicator (o in base ad Indicazioni Previsionali dello stesso), anche se eventualmente suggerite nei Report o Update, NON vengono conteggiati in questo Rendiconto.
  2. 1 punto FIB = 5 Euro e 1 punto DAX = 25 Euro; ai Neofiti e Traders meno esperti si consiglia vivamente un’esposizione decisamente inferiore, rispetto all’utilizzo dei Futures FIB e DAX.
  3. I Profit / Loss indicati sono lordi. Le posizioni di Borsa conteggiate sono quelle chiuse nel mese di riferimento.