Rendiconto Settembre 2014

Banconote Euro. 5.675 Euro: questo il Profitto lordo ottenibile col primo Segnale di Zen-Trader.com (utilizzando un Future FIB). Un esordio col botto! E questo mese altri 250 punti FIB di Gain con l'ennesimo Segnale esatto del nostro Indicatore FIB!
Banconote Euro. 5.675 Euro: questo il Profitto lordo ottenibile col primo Segnale di Zen-Trader.com (utilizzando un Future FIB). Un esordio col botto!

TS di Breve-Brevissimo

Questo mese abbiamo avuto 7 cicli di Breve-Brevissimo, la maggior parte dei quali in buon Gain; rovinata un po’ “la festa” verso fine mese, con due Loss consecutivi e un po’ di Slippage nell’esecuzione dei Segnali, ma chiudiamo comunque Settembre a +665 punti FIB. Grazie alla Fase Neutral scattata sempre verso fine mese, abbiamo evitato 2 Reverse che, nell’assieme, avrebbero azzerato il positivo risultato settembrino del TS. Siamo quindi ancora Long con il ciclo partito venerdì 26 Settembre, il cui risultato sarà ovviamente contabilizzato nel prossimo Rendiconto.

Trend Indicator

Tre cicli per l’Indicatore: il primo si è rivelato un Segnale errato, i successivi due invece esatti, e quindi chiusi in Gain. Ricordo che, a livello di operatività personale, noi lavoriamo anche con il Target a 150 punti, aprendo ad ogni Segnale una seconda posizione (inoltre la nostra esposizione è di gran lunga più pesante sul TS che sull’Indicatore). Bilancio mensile del Trend Indicator: -610 +250 +125 = -235 punti (posizioni singole con Target standard a 250 punti); -1220 +400 +150 = -670 punti con doppie posizioni (aventi Tgt a 150 e 250 punti: il caso del sottoscritto); -610 +150 +25 = -435 punti con posizioni singole e Target a 150 punti. Nella contabilità di questo mese sono da segnalare due particolarità: la prima, un ciclo errato dove anche il Target a 150 punti non è andato a segno (caso rarissimo); la seconda: durante il terzo ciclo abbiamo effettuato Rollover con la scadenza successiva, quotata oltre 100 punti più in basso, e questo spiega i Gain ridotti e “inconsueti” del terzo ciclo (+125 punti con Target a 250, +25 punti con Target a 150). In pratica: i Gain del terzo ciclo sono “ridotti” in quanto comprensivi dei costi di Rollover.

Ai fini della contabilità mensile noi conteggiamo il caso delle posizioni singole con Target standard a 250 punti. Infine, come sempre, ricordiamo a beneficio dei “nuovi arrivati” che il Trend Indicator non è un TS, ma può comunque essere sfruttato per il Trading Discrezionale; qui ci limitiamo a conteggiare i primi Target (livelli di prezzo che dopo lo scattare del Segnale sono raggiunti nel 79% dei casi con Target a 250, e il 90% delle volte con Target a 150 punti) e a consigliare (nei Reports) Stop Profit progressivi nel caso di cicli direzionali e durevoli, il resto è lasciato alla discrezionalità e all’esperienza del Trader.

Totale del mese generato quindi dai nostri Segnali: +430 punti FIB.

NOTE
  1. Come già specificato in precedenza, gli eventuali Gain extra, da noi personalmente ottenuti tramite operazioni discrezionali effettuate sui livelli del Trend Indicator (o in base ad Indicazioni Previsionali dello stesso), anche se eventualmente suggerite nei Reports o Update NON vengono conteggiati in questo Rendiconto.
  2. 1 punto FIB = 5 Euro; ai neofiti e Traders meno esperti si consiglia vivamente un’esposizione decisamente inferiore, rispetto all’utilizzo di un Future FIB.
  3. I Profit / Loss indicati sono lordi. Le posizioni di Borsa conteggiate sono quelle chiuse nel mese di riferimento.