Report di Borsa: Segnali Trading FIB 14-02-2014 08:00

Una tipica Trading Room di piccole dimensioni. Nonostante l'incertezza sui Mercati, il FIB sembra resistere bene ai ribassi.
Una tipica Trading Room di piccole dimensioni.

Ieri siamo entrati Short con il TS, il FIB è arrivato a testare area 19800 per poi compiere un rapido pullback che lo ha riportato sopra i 20110: il confine è stato bucato dalla candela che chiude alle 17.30, ma va ricordato che tale candela va sempre ignorata (vedi Guida ai Segnali di Trading). Anche alla chiusura di candela delle 17.40 il FIB ha chiuso sopra i 20110, per cui da prassi bisognerebbe eseguire lo Stop & Reverse all’apertura di stamani; alle 17.34 però è scattata sul TS una fase Neutral. Per i nuovi arrivati: questo significa che il TS annulla lo Stop & Reverse a 20110 e resta in attesa di identificare un nuovo livello di confine e/o uno Stop Loss. In pratica: si mantiene aperta
la posizione corrente (in questo caso Short) sino a nuovo Segnale. Raccomandiamo sempre di verificare la Guida
ai Segnali di Trading
in caso di dubbi, consiglio rivolto (ed utile) specialmente a chi ci segue da poco.

Aggiornamento Strategie

Trading System: il TS annulla il confine-limite e resta per ora in attesa; si resta Short. Situazione potenzialmente “delicata”, considerato che siamo in una fase in cui per motivi “politici” potremmo avere picchi di Volatilità, e in caso di forte rialzo per l’ascesa al Governo di Renzi inizieremmo a “ballare” con la posizione del TS (non avendo pronto un livello di Reverse o Stop per via del Neutral). Ma del resto, il Trading non può essere sempre una passeggiata (come lo è da quasi un mese, almeno per i nostri Sistemi), ed è nelle fasi difficili che si vede la tempra
e la Disciplina del Trader (e cioè, esattamente quello che alla lunga fa la differenza nei risultati, più dei Segnali). In parole povere: noi restiamo Short ad oltranza sul TS anche se Piazza Affari dovesse letteralmente volare, e ci resteremo di sicuro finché il TS non uscirà dal Neutral.
Trend Indicator: nessuna novità sull’Indicatore, che ieri aveva segnalato la possibilità di una discesa del FIB verso 19600-19700 nel caso fossero stati bucati i minimi di ieri; tale condizione si è verificata, ma come detto nell’introduzione il FIB si è fermato in area 19800 per poi rimbalzare. Per oggi resta ancora valida questa indicazione, ma dopo tante proiezioni esatte consecutive (le ultime 3 durante l’ultimo ciclo Short), ci può stare
che ne arrivi una errata.

TS di Breve-Brevissimo: SHORT da 19930 – Fase NEUTRAL

Trend Indicator: ENERGIA LONG IN ATTO dal 07/02 – ENERGIA SHORT sotto 19715

Avvertenze d’Uso

E’ severamente vietata la riproduzione e/o diffusione anche parziale, con qualsiasi mezzo, a titolo oneroso o gratuito, di qualsiasi Logo, Grafico, Segnale, Analisi e Strategia operativa pubblicata su Zen-Trader.com, eccezion
fatta per la condivisione sui Social Network e solo laddove esplicitamente consentita tramite le apposite opzioni (“pulsanti”) nei Report stessi. Maggiori dettagli sono disponibili nel riquadro “Copyright Notice” in caratteri
bianchi su sfondo nero, posto a fondo pagina.

Links utili:

Segnali FIB-MiniFIB-FTSE MIB
Guida ai Segnali di Trading
Trend Indicator MiniFIB/FIB
Trading System di Breve/Brevissimo
Torna alla Home