Rendiconto Gennaio 2014

Monete e Banconote Euro. Da Febbraio 2016 il Trend Indicator ha inanellato 18 Segnali di ciclo esatti e consecutivi.
Monete e Banconote Euro.

TS di Breve-Brevissimo: questo mese abbiamo avuto 7 cicli, per un risultato finale di +155 punti FIB; abbiamo patito un paio di falsi Segnali sul top in area 20000, altrimenti il bilancio sarebbe decisamente migliore. Il Trading System ha invece filtrato sinora bene i falsi movimenti all’interno del ciclo Short del 23 Gennaio, dal quale, mal che vada (se lunedì 3 scatterà il Reverse sin qui evitato) dovremmo ottenere all’incirca altri 250 punti FIB di Profitto. Poiché tale ciclo è ancora in atto, verrà ovviamente conteggiato nel mese di Febbraio (ricordiamo ai “nuovi arrivati” che nei Rendiconti inseriamo solo i cicli chiusi nel mese di competenza).

Un solo ciclo scattato a Gennaio per il Trend Indicator di Breve/Medio, quindi +250 punti FIB. Nei Rendiconti conteggiamo solo il primo Target dell’Indicatore, che è di 250 punti per ciclo; in questo Rendiconto non viene pertanto considerato il ciclo Long del 19/12/2013, che ha avuto il suo primo Target Profit a Dicembre, ma è proseguito sino al 24 Gennaio, arrivando ad un’estensione massima di quasi 2000 punti. Il Trend Indicator non è un TS, ma un Trend System, che può comunque essere sfruttato per il Trading Discrezionale; noi qui ci limitiamo a conteggiare il primo Target (che viene raggiunto nell’80% dei casi) e a consigliare (nei Reports) Stop Profit progressivi in caso di cicli ampi e durevoli, il resto è lasciato alla discrezionalità e all’esperienza del Trader.

Totale del mese generato quindi dai ns. Segnali: +405 punti FIB.

NOTE
  1. Come già specificato in precedenza, gli eventuali gain extra, da noi personalmente ottenuti tramite operazioni discrezionali effettuate sui livelli del Trend Indicator, anche se eventualmente suggerite nei Reports o Update, NON vengono conteggiati in questo Rendiconto.
  2. 1 punto FIB = 5 Euro; ai neofiti e Traders meno esperti si consiglia vivamente un’esposizione decisamente inferiore, rispetto all’utilizzo di un Future FIB.
  3. Profitti lordi. Le posizioni di Borsa conteggiate sono quelle CHIUSE nel mese di riferimento.