ATTENZIONE ALLA CINA: Sta Per Saltare in Aria Un Grosso Fondo di Investimento

Bandiera Cinese. Stanotte è uscito il dato del PIL cinese: +6,9%. Ieri abbiamo chiuso lo Short su Piazza Affari (oltre 1000 punti FIB), stamani si prevede apertura in forte Gap.
Bandiera Cinese.

I mercati finanziari cinesi sono tutto tranne che sani e tranquilli, ci sono due interpretazioni possibili su quanto sta accadendo: La banca centrale PBOC vuole fare piazza pulita del cosi’ detto Shadow Banking attraverso restrizioni del credito.
(continua a leggere più sotto)

________________________________________________________________________________________________________

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell’Autore, FunnyKing – che ringraziamo – e non
necessariamente rappresenta l’opinione di Zen-Trader.com. Siamo lieti di ospitare i contenuti dei
migliori Bloggers di Finanza ed Economia. A presto con nuovi, interessanti articoli!
________________________________________________________________________________________________________

I mercati finanziari cinesi sono tutto tranne che sani e tranquilli, ci sono due interpretazioni possibili su quanto sta accadendo:

  • La banca centrale PBOC vuole fare piazza pulita del cosi’ detto Shadow Banking attraverso restrizioni del credito. Per chi non lo sapesse in Cina esiste un gigantesco mercato parallelo del credito, ovvero società non bancarie che emettono obbligazioni e fanno credito ai cinesi, oppure società che hanno sviluppato modelli peer to peer per mettere in contatto chi investe e chi chiede credito.
  • L’eccesso di debito privato è esploso nella classica bolla.

Qualunque sia l’interpretazione preferita è probabile che a fine gennaio 2014 il primo fondo di investimento cinese di una certa rilevanza farà un clamoroso default. E qui stiamo parlando di un Hedge Fund che opera attraverso una leva elevatissima. Bisogna pensare che la deregulation in Cina riguarda anche la finanza, sicchè non esistono profilazione dei clienti o altre regole di tutela del risparmio, qualsiasi prodotto puo’ essere venduto a chiunque.

Vi presentiamo CEQ1 il Gorilla da 3 miliardi di Yuan che sta per saltare in aria

CEQ1 è uno dei tanti Wealth Management Products creati da società private, ovvero un fondo di investimento che opera sui mercati finanziari e del credito con una leva che è arrivata all’astronomica cifra di 43- Cioè ha asset investiti per 43 volte le somme raccolte. La differenza è presa a prestito.

Zero Hedge fa un report completo della faccenda (molto tecnico e preciso) per chi fosse interessato ad andare a fondo.

The 3bn CNY Beast Knocking
via BofAML’s Bin Gao

CNY stands for the currency, and also a beast

CNY represents China’s official currency. It also stands for Chinese New Year, the biggest holiday for the country and the occasion for family reunions and celebration. But less familiar for many, however, the Year (?) itself actually stood for a beast which comes out every 365 days and eats everything along the way from bugs to humans. The holiday tradition started as a way for people to fend off the beast by getting together and lighting up the firecrackers…..

…..

High probability for the trust product to default

Though the term default is used quite frequently, there are actually confusions on what constitutes a default in this case when talking to investors and especially onshore investment professionals. To simplify the issue, we define a default as failing to pay the promised contractual amount on time.

The product, CEQ1, is straightforward. It is CNY3.03bn financing with senior tranches of CNY3bn and junior tranche of CNY30mn. In principle, the senior tranches are also equity investment, but the junior tranche holder pledged assets for repurchasing senior investment at a premium. The promised rate was indexed to PBoC’s deposit rate with a floor for three classes of senior tranches at 9.5%, 10% and 11%, paid annually…

Se vi chiedete come mai i tassi interbancari Cinesi stiano schizzando alle stelle e perchè la borsa di Shanghai stia tornando ai minimi del 2008 (oh non lo sapevate, beh sapevatelo):

da Zero Hedge

UPDATE: China overnight repo rates just spiked to 6% – the worst since June…

20140119 China7 0 ATTENZIONE ALLA CINA: Sta Per Saltare in Aria Un Grosso Fondo di Investimento. Rischio Calcolato vi Presenta CEQ1

and the Shanghai Composite is back under 2000…(7-month lows)

20140119 China8 0 ATTENZIONE ALLA CINA: Sta Per Saltare in Aria Un Grosso Fondo di Investimento. Rischio Calcolato vi Presenta CEQ1

Chinese overnight repo rates were already on the rise (several trades at 5.5%: 200bps above Friday’s close) as contagion concerns over wealth management product default spreads and the Chinese Business Climate Index tumbled to its lowest since June 09. Equity futures were sliding also with JPY strength and the Shanghai Composite was testing down towards the 1-handle once again. Then, amid the glorious nashing of spreadsheets and in the face of missed manufacturing and services PMIs, Chinese GDP (according to the Chinese government) came in at a better-than-expected 7.7% YoY (7.6% exp.) and handily above the all-too-crucial-to-hit 7.5% target GDP growth – but in keeping with the Schrodinger plan missed QoQ expectations (+1.8% vs +2.0% exp.). Industrial production also miraculously met expectations of 9.7% perfectly; and (shocker) Retail Sales perfectly matched expectations of 13.6% YoY. The results of all this ‘meeting expectations’ – JPY weakness (back down to 104 instantaneously) and implicitly US equity futures regain some momentum and scramble back close to unchanged…..

sappiate  che sta per arrivare un autentico tsunami di materia organica non precisamente bene odorante dal piu’ grande e importante mercato del MONDO.

Una cosetta magari piu’ piccola ma molto simile alla crisi dei subprime (poi vedremo se sarà realmente piccola..),
e la cui causa scatenante è del tutto simile al caso Lehman

Avidita’, e leva finanziaria.

Domanda: secondo voi possiamo reggere un’altra crisi mondiale?

ehm…

ah a proposito… ci vuole un fisico bestiale, non dimenticatelo mai.

.

Commenta l’articolo su Rischio Calcolato

.