Report di Borsa: Segnali Trading FIB 11-11-2013 17:40

Enrico Letta e Mario Monti. I Governi da loro presieduti hanno portato ad un lento calo dello Spread e ad una ripresa della Borsa di Milano: essendo proni alle indicazioni di Bruxelles, hanno tranquillizzato i Mercati sulla lenta, inesorabile "grecizzazione" dell'Italia.
Enrico Letta e Mario Monti. I Governi da loro presieduti hanno portato ad un lento calo dello Spread e ad una ripresa della Borsa di Milano: essendo proni alle indicazioni di Bruxelles, hanno tranquillizzato i Mercati sulla lenta, inesorabile "grecizzazione" dell'Italia.

Oggi il FIB ha bucato il confine del TS, rimanendo successivamente debole e senza spunti. Prosegue la fase d’indecisione in laterale, che da un mese a questa parte vede i prezzi ingabbiati in uno stucchevole rettangolo tra 18700 e 19500 punti. Questo, dopo gli ottimi mesi di Settembre e Ottobre, ha portato i ns. Sistemi a qualche loss (che ci sta tutto dopo un mese, quello di Ottobre, in cui non abbiamo registrato nemmeno una perdita, solo guadagni). L’uscita da questo range di circa 800 punti dovrebbe innescare un forte movimento direzionale. Poco sotto i 18700 abbiamo un doppio minimo, in area 19500 un triplo massimo: difficile dire se vinceranno i rialzisti o i ribassisti, anche se l’impressione è che sulla ns. “Borsetta” ci siano diversi acquisti, anche sui titoli finanziari: unico motivo per cui siamo riusciti a rivedere prezzi di Borsa ormai dimenticati dal crack di Piazza Affari del 2011. Ovviamente il giochino di Milano che sale e sovraperforma le altre europee, funziona sino a che riescono a tenere calmo lo spread, e finché a Palazzo Chigi c’è qualche governo (come il precedente Monti, e l’attuale Letta) non scelto dagli elettori e completamente prono alle indicazioni di Bruxelles…

Aggiornamento Strategie

Ad ogni modo, come sempre detto, dal punto di vista operativo a noi non interessa prevedere cosa farà il mercato, ma solo seguirlo; restiamo quindi pazientemente in attesa che il laterale si sblocchi. Venendo ai Sistemi, oggi abbiamo un piccolo loss sul TS, che ha reversato Long. Il Trading System è in attesa di definire il confine-limite (lo farà presumibilmente domani o dopodomani, ma dipenderà dalla volatilità di Brevissimo, che è diminuita dopo gli scossoni degli scorsi giorni). Anche il Trend Indicator attende ancora per identificare il confine (in quanto al momento il range di oscillazione tollerato è molto ampio).

TS di Breve-Brevissimo: LONG da 19080

Trend Indicator: ENERGIA SHORT IN ATTO dal 08/11 (da 18730)

Dal 3 Novembre 2013 è online la nuova Pagina dedicata al Trading System di Breve/Brevissimo: troverete tutte
le caratteristiche, il funzionamento e i Rendimenti di questo quotidiano strumento della ns. operatività. Non esitate a farci avere il vostro feedback, sia per richieste di ulteriori informazioni che per suggerimenti su come migliorare la Pagina.

Siamo anche su Facebook: seguici su www.facebook.com/ZenTraderCom

Avvertenze d’Uso

E’ severamente vietata la riproduzione e/o diffusione anche parziale, con qualsiasi mezzo, a titolo oneroso o gratuito, di qualsiasi Logo, Grafico, Segnale, Analisi e Strategia operativa pubblicata su Zen-Trader.com, eccezion
fatta per la condivisione sui Social Network e solo laddove esplicitamente consentita tramite le apposite opzioni (“pulsanti”) nei Report stessi. Maggiori dettagli sono disponibili nel riquadro “Copyright Notice” in caratteri
bianchi su sfondo nero, posto a fondo pagina.

Links utili:

Segnali FIB-MiniFIB-FTSE MIB
Guida ai Segnali di Trading
Trend Indicator MiniFIB/FIB
Trading System di Breve/Brevissimo
Torna alla Home