Report di Borsa: Segnali Trading FIB 21-10-2013 18:00

Operatori di Borsa in una fase concitata del Mercato. Il TS FIB fissa Reverse sotto il minimo di stamani.
Operatori di Borsa in una fase concitata del Mercato.

Prosegue l’Energia Long segnalata dall’Indicatore, poco fa il FIB ha tentato un nuovo attacco ai 19300. Oggi rispondiamo a due domande scelte tra i quesiti che ci avete inviato nel Weekend:

1) Il TS di Breve-Brevissimo è Flat da tanto, circa 10 giorni. E’ una condizione che si verifica spesso? Io vorrei entrare Short!

A prescindere che il Trader deve sempre avere la pazienza di aspettare, senza che gli “prudano le mani” sul pulsante Sell della Piattaforma, o sul Buy in altre circostanze, perché è un atteggiamento deleterio e negativo che porta a disastri sul medio-lungo termine, la risposta è: assolutamente no, si tratta di situazioni estremamente rare (in media, meno di una all’anno). La nostra view, supportata anche dai dati in nostro possesso, è che comunque il Segnale Short possa entrare davvero a breve. Avevamo ipotizzato uno scrollone del mercato tra il 15 e il 21 Ottobre che non c’è stato, ma secondo noi è solo rimandato. In ogni caso noi attendiamo sempre con pazienza e Disciplina che un Segnale scatti, senza mai voler anticipare.
Ad ogni modo, ecco uno spunto di Trading: tra giovedì e venerdì il FIB ha retto sopra il nostro confine posto a quota 19060 punti, per poi ritrovare forza e riportarsi nuovamente sui prezzi attuali. Approfittare dell’incontro periodico che avviene tra i prezzi e il nostro confine può essere una tecnica Discrezionale assolutamente valida
per rientrare nella stessa direzione del ciclo di Breve-Brevissimo in essere (Long, in questo caso), in quanto si ha
il beneficio di uno Stop stretto e già definito. Sono Trades, quindi, con un rapporto Risk / Reward assolutamente interessante. Il tutto, analogamente a quanto consigliato per i cicli del Trend Indicator nella pagina dedicata, cui rimandiamo; tuttavia l’incontro periodico tra prezzi e confine-limite in quel caso avviene più di rado, perché il Range tollerato è più ampio: sul TS di Breve-Brevissimo ci sono più opportunità di questo genere. Tornando al TS,
ai fini pratici: tra giovedì e venerdì scorsi si poteva rientrare Long tra 19080 e 19100, col vantaggio di un confine molto stretto a 19060, e un Gain virtuale, ad oggi, di circa 200 punti FIB.

2) Vi seguo da sempre: come mai nessun Report venerdì scorso? Grazie.

Pubblichiamo un Report ogni qualvolta ci sia un aggiornamento dei Segnali, secondo le modalità riportate nella Guida ai Segnali di Trading. Alla nostra Lettrice un po’ distratta, come a tutti i Lettori, è raccomandata la lettura delle varie Pagine informative accessibili dal Menu Info.

Aggiornamento Strategie

Nessuna novità sul Trend Indicator, viene confermato il confine-limite in essere. A chi avesse ancora posizioni in guadagno aperte allo scattare del Segnale di inizio ciclo (e desideri proteggere il Profitto in modo più aggressivo), consigliamo di piazzare uno Stop Profit sotto il minimo di oggi (19160).

Il TS di Breve-Brevissimo invece alza leggermente il confine, portandolo a quota 19110:

TS di Brevissimo: FLAT – SHORT sotto 19110 (22/10)

Trend Indicator: ENERGIA LONG IN ATTO dal 02/10 (da 17920) – ENERGIA SHORT sotto 18905

Siamo anche su Facebook: seguici su www.facebook.com/ZenTraderCom

Avvertenze d’Uso

E’ severamente vietata la riproduzione e/o diffusione anche parziale, con qualsiasi mezzo, a pagamento o a titolo gratuito, di qualsiasi Logo, Grafico, Segnale, Analisi e Strategia operativa pubblicata su Zen-Trader.com, eccezion
fatta per la condivisione sui Social Network e solo laddove esplicitamente consentita tramite le apposite opzioni (“pulsanti”) nei Report stessi. Maggiori dettagli sono disponibili nel riquadro “Copyright Notice” in caratteri
bianchi su sfondo nero, posto a fondo pagina.

Links utili:

Segnali FIB-MiniFIB-FTSE MIB
Guida ai Segnali di Trading
Trend Indicator MiniFIB/FIB
Trading System di Breve/Brevissimo
Torna alla Home