Report di Borsa: Segnali Trading FIB 11-09-2013 15:30

Barack Hussein Obama e Bashar Al Assad: venti di guerra in Siria per le armi chimiche. Ribassi e poi rimbalzi delle Borse.
Barack Hussein Obama e Bashar Al Assad: venti di guerra in Siria per le armi chimiche. Ribassi e poi rimbalzi delle Borse.

Per un Trading efficace sull’Indice è importante avere una chiave di lettura affidabile, e possiamo dire con soddisfazione che in questa fase i nostri Sistemi e Indicatori stanno leggendo il Mercato veramente bene.
Ma torneremo dopo sull’argomento.

Mentre ricorre il dodicesimo anniversario dell’11 Settembre 2001, i Mercati sembrano voler continuare a festeggiare il (per ora) mancato bombardamento americano sulla Siria. Dodici anni fa le Borse invece crollavano a seguito dell’attentato, che avrebbe poi dato agli USA la “giustificazione” per intraprendere 2 guerre; conflitti che sostanzialmente, però, non hanno spento il pericolo terrorismo, né portato benessere e pace nei 2 Paesi coinvolti (Iraq e Afghanistan).

Chiaro quindi che in questi giorni i Mercati risalgano dopo gli affondi della scorsa settimana; il ns. Indice FTSE MIB, però, si sta rivelando sempre meno correlato con Wall Street da qualche anno a questa parte: ad esempio, i bruschi movimenti di ieri pomeriggio erano addirittura solo nostri, non trovavano alcun riscontro a Wall Street.

E’ quindi importante, dicevamo prima, avere una chiave di lettura affidabile, e possiamo dire con soddisfazione che in questa fase i nostri Sistemi e Indicatori stanno leggendo il Mercato veramente bene. Ricordiamo a chi ci segue da pochissimo, che da alcuni anni noi tradiamo, ovvero operiamo personalmente “sul campo” con questi Strumenti, che ci danno soddisfazione; e che non esiste il Sistema perfetto e infallibile: ogni Sistema presenta fasi di crescita dell’Equity, e fasi di Loss se non addirittura di Drawdown. Solo seguendo un Sistema di provata affidabilità, sempre e su tutti i Segnali (e non applicando solo i Segnali che vanno incontro alle proprie convinzioni personali di ciò che farà il Mercato, magari con un Money Management altalenante ed errato), si avrà una chance di fare del “sano” e profittevole Trading. Qualsiasi atteggiamento in Borsa, che differisca da un approccio distaccato e rigoroso, non è Trading, ma giocare alla bisca, con le ovvie conseguenze per il proprio portafoglio (rischio di rovina personale molto alto). Disciplina e Psicologia del Trading sono fondamentali.

Ma dopo queste chiacchiere “a fin di bene”, ecco la situazione aggiornata:

Il FIB ha scavalcato da poco area 17500, dopo aver superato stamani le Resistenze che avevamo indicato nel
Report di ieri. Prosegue quindi vivace l’ENERGIA LONG segnalata dal nostro Trend Indicator di Medio, e anticipata dal nostro Sistema di Breve-Brevissimo che è Long già da 16880. Col FIB alle porte di quota 17600, si inizia ad intravedere un buon Profitto; tuttavia, per ora, il nostro Sistema non fornisce un nuovo livello di Stop & Reverse, pertanto resta valido sino a chiusura di seduta il valore di ieri, salvo Volatilità improvvisa (in tal caso potrebbe essere pubblicato un aggiornamento, se il TS genererà un nuovo livello).

Trading System di Breve-Brevissimo: LONG da 16880 – REVERSE SHORT sotto 17115 (11/09)

Trend Indicator di Medio: ENERGIA LONG (dal 09/09)

Avvertenze d’Uso

E’ severamente vietata la riproduzione e/o diffusione anche parziale, con qualsiasi mezzo, a pagamento o a titolo gratuito, di qualsiasi Logo, Grafico, Segnale, Analisi e Strategia operativa pubblicata su Zen-Trader.com, eccezion
fatta per la condivisione sui Social Network e solo laddove esplicitamente consentita tramite le apposite opzioni (“pulsanti”) nei Report stessi. Maggiori dettagli sono disponibili nel riquadro “Copyright Notice” in caratteri
bianchi su sfondo nero, posto a fondo pagina.

Links utili:

Segnali FIB-MiniFIB-FTSE MIB
Guida ai Segnali di Trading
Trend Indicator MiniFIB/FIB
Trading System di Breve/Brevissimo
Torna alla Home